La perfezione per il bagno

  • CLIENTE

    Bette GmbH & Co. KG

    PROGETTO

    Fornitura di aria compressa assolutamente oil-free per la smaltatura di elementi per il bagno in tutta sicurezza

  • CLIENTE

    Bette GmbH & Co. KG

    PROGETTO

    Fornitura di aria compressa assolutamente oil-free per la smaltatura di elementi per il bagno in tutta sicurezza

  • CLIENTE

    Bette GmbH & Co. KG

    PROGETTO

    Fornitura di aria compressa assolutamente oil-free per la smaltatura di elementi per il bagno in tutta sicurezza

INFO SUL PROGETTO

Come fa un produttore premium di elementi per il bagno a garantire la qualità dei suoi prodotti

La sfida
Per la sostituzione completa dell’impianto d'aria compressa esistente, Bette era alla ricerca di una soluzione a prova di futuro ed efficiente in termini di costi per garantire la sicurezza di processo a lungo termine. Tale soluzione avrebbe dovuto fornire in modo affidabile aria di lavoro di alta qualità per la lavorazione dei metalli, nonché aria compressa assolutamente oil-free per il delicato processo di smaltatura.

La soluzione BOGE
BOGE assicura l'alimentazione dell’aria compressa con due compressori a vite alternati per il carico di base e un ulteriore compressore per i picchi della domanda. Per il processo di smaltatura il convertitore catalitico BOGE bluekat garantisce sempre aria compressa oil-free di classe 0. L’uso ridondante dei componenti assicura la massima sicurezza di processo. L’impianto convince anche dal punto di vista della redditività – grazie all’efficienza del sistema di recupero di calore e alla diminuzione dei costi energetici.

Il risultato
Una soluzione assolutamente affidabile che offre minima manutenzione e massima qualità, affidabilità e protezione dal trafilamento dell'olio.

    X

    Elementi per il bagno di forme e colori diversi – Bette GmbH & Co. KG di Delbrück è un produttore premium di vasche da bagno, box doccia, piatti doccia e lavabi in acciaio al titanio smaltato. Il processo di produzione comporta elevati requisiti di aria compressa. I compressori a vite BOGE S132-4 L e S100-3 assicurano a Bette la fornitura di aria compressa assolutamente pulita, secca e di alta qualità. Per il processo di smaltatura il convertitore catalitico BOGE bluekat, collegato a valle, fornisce aria compressa oil-free di classe 0 a norma ISO 8573-1. Bette beneficia quindi dell'elevata affidabilità ed efficienza dell’impianto e del suo funzionamento sicuro.

     

    Affascinata dall'acciaio pregiato – così Bette descrive la motivazione e la passione con cui l'azienda, ben radicata nella regione dell’Est Vestfalia-Lippe, produce elementi per il bagno per le esigenze più elevate. Vasche da bagno, lavabi, box e piatti doccia vengono prodotti con un procedimento particolare, che utilizza acciaio al titanio, il quale viene deformato ad alta pressione e affinato con un rivestimento sottile simile a vetro. Dalla combinazione tra produzione in serie automatizzata e lavoro manuale nascono così prodotti su misura. Il cliente può scegliere tra oltre 600 colori diversi e numerose caratteristiche. Ben 385 addetti lavorano nella sede produttiva e amministrativa di Delbrück dell’impresa familiare Bette, che nell’ultimo anno ha realizzato un fatturato di 83 milioni di euro.

     

    La sicurezza di processo a lungo termine non esisteva più

    Per Bette l’alimentazione di aria compressa di alta qualità è il presupposto fondamentale per l’efficienza del processo di produzione. L’aria compressa è utilizzata come aria di lavoro nella lavorazione dei metalli e anche per la smaltatura degli elementi in acciaio al titanio. Ecco perché deve essere assolutamente oil-free. Già dai primi anni ‘90 il produttore premium di elementi per il bagno utilizza quattro compressori di marche diverse per fornire la portata necessaria. Poiché alla fine uno dei compressori si è guastato, l’alimentazione era garantita solo dai tre apparecchi rimanenti. “I compressori erano ormai arrivati al termine del loro ciclo di vita. Se si fossero verificati ulteriori danni, saremmo stati in grado di produrre solo parzialmente", afferma Udo Bartels, direttore di Bette GmbH & Co. KG. “Dato che ormai la ridondanza non esisteva più, eravamo alla ricerca di una soluzione a prova di futuro ed efficiente in termini di costi per garantire la sicurezza di processo a lungo termine.” Inizialmente lo specialista di elementi per il bagno ha noleggiato un compressore supplementare, aumentando però i costi di esercizio. Nel 2017 Bette ha sostituito tutti i compressori esistenti con compressori a vite e microfiltri BOGE e con il convertitore catalitico BOGE bluekat. Infatti, già in passato Bette si era convinta sul posto dell’affidabile tecnologia d’aria compressa offerta dal partner.

     

    “Abbiamo aggiudicato il contratto a BOGE, uno dei leader del settore”, riferisce Udo Bartels. Da molto tempo tra i partner si era anche instaurato un buon rapporto di fiducia: “A influire sulla nostra decisione è stata anche l’adesione dell’impresa familiare alla rete tecnologica “it’s OWL”.” Come Bette, così anche BOGE è molto legata alla regione e, unitamente ad altre aziende e università, si impegna affinché l’Est Vestfalia-Lippe resti uno dei poli leader in Europa per l’ingegneria meccanica.

     

    I compressori a vite forniscono efficacemente aria compressa

    Bette ha messo in funzione il nuovo impianto d'aria compressa nel 2018. Due compressori a vite tipo S132-4L provvedono alternativamente al carico di base; per i picchi di domanda si utilizza il compressore a vite S100-3. Il 60 per cento dell'aria compressa è utilizzato per il processo di smaltatura. La priorità assoluta è avere a disposizione in qualsiasi momento aria compressa di qualità costante, soprattutto per il processo di smaltatura. "Abbiamo bisogno di grande affidabilità e di una specifica disponibilità di consegna", dichiara Udo Bartels. "Le oscillazioni di pressione nella rete di alimentazione non sono auspicabili poiché portano a continue interruzioni della spruzzatura e quindi si ripercuotono negativamente sul processo di smaltatura." Pertanto lo strato di smalto non sarebbe applicato uniformemente, comportando una minore qualità dei prodotti. Per ovviare a questo problema si utilizzano i compressori a vite BOGE. Il compressore S132-4L, con microfiltro ed essiccatore a ciclo frigorifero collegati a valle, produce efficacemente aria compressa pulita, secca e tecnicamente oil-free di qualità costante. Il filtro ad alte prestazioni riduce il tenore d'olio residuo dell'aria compressa a 0,01 mg/m³. L'essiccatore garantisce un punto di rugiada di 3 °C, presupposto necessario per assicurare l'affidabilità dei processi di produzione.

     

    Garanzia oil-free

    I robot di spruzzatura applicano lo smalto, analogamente a quanto avviene nei processi di verniciatura. A differenza di questi ultimi, tuttavia, per la polverizzazione è richiesta una maggiore pressione, pari a 8 bar. Per la delicata fase di smaltatura, Bette ha bisogno di aria oil-free al 100 per cento. Applicando olio sullo strato portante in acciaio, lo smalto non aderisce più e l'intero processo si interrompe. In caso di trafilamento dell'olio, quest'ultimo si diffonde rapidamente nell'intero impianto. Tutte le tubazioni devono essere pulite laboriosamente, con conseguente aumento dei costi. L'immissione di olio comprometterebbe quindi sensibilmente il funzionamento costante dell'impianto. Per scongiurare tale rischio si utilizza il convertitore catalitico BOGE bluekat BC210 che garantisce una qualità costante dell'aria compressa di classe 0. Il catalizzatore converte l'olio in anidride carbonica e acqua e non dipende da una determinata temperatura o umidità dell'aria compressa da trattare. Il tenore d'olio residuo nell'aria compressa resta inferiore a 0,003 mg/Nm3 – indipendentemente dalla qualità dell'aria di aspirazione. Come ridondanza si utilizza l'adsorbitore a carbone attivo BOGE DCZ126-2, che garantisce aria compressa oil-free in caso di lavori di manutenzione sul convertitore catalitico.

     

    Sicurezza ed efficienza assoluta

    Il convertitore catalitico BOGE bluekat è dotato di protezione dal sovraccarico e non può andare oltrecorsa. Per contro i processi di trattamento convenzionali possono interferire con la separazione dell'olio se i filtri sono soprassaturi o non vengono manutenuti correttamente. Il convertitore catalitico BOGE bluekat garantisce aria compressa assolutamente oil-free – senza trafilamenti dell'olio. Bette ha orientato l'intero sistema alla sicurezza: oltre all'adsorbitore a carbone attivo, come ridondanza è disponibile anche un secondo essiccatore a ciclo frigorifero. In tal modo l'impianto può essere manutenuto mentre è in funzione. Il funzionamento dei compressori a vite BOGE è stato concepito in maniera ottimale dal punto di vista energetico, tanto che, grazie al nuovo impianto, Bette risparmia fino al 10 per cento in più sui costi per l'energia.

     

    Per Bette un altro vantaggio del nuovo sistema è rappresentato dalla maggiore efficienza in termini di costi, che a sua volta si ripercuote sul bilancio ambientale complessivo della produzione: il calore generato durante la produzione di aria compressa viene sfruttato efficacemente per riscaldare i capannoni e gli edifici amministrativi ed è utilizzato anche come calore di processo. BOGE ha equipaggiato i suoi impianti con un sistema di recupero calore di serie. Tale sistema sostiene la produzione di calore tramite gli impianti di cogenerazione di Bette e riduce il tempo di funzionamento delle caldaie alimentate a gas naturale di circa il 30 per cento.

     

    Un colorito allestimento

    "BOGE ci ha assistiti al meglio nella realizzazione completa del progetto, con servizi competenti e orientati alle soluzioni", afferma Udo Bartels. "Con il programma di assistenza BOGE bestcair continueremo a concentrarci anche in futuro sull'elevata sicurezza di funzionamento e sull'efficienza costante degli impianti." Sul motore e sul gruppo vite, BOGE offre cinque anni di garanzia durante i quali fornirà parti di consumo originali BOGE, impiegando tecnici certificati del reparto assistenza per gli interventi di manutenzione. "Abbiamo espresso la nostra affinità con BOGE e l'entusiasmo nei confronti dell'intero impianto con un'iniziativa particolare", riferisce il direttore dell'azienda con una strizzatina d'occhio. "Dato che il convertitore catalitico ci è stato consegnato in grigio e il serbatoio dell'aria compressa è in versione zincata, abbiamo subito deciso di riverniciare questi componenti." Così ora tutti i componenti dell'impianto d'aria compressa "risplendono" nel tipico blu BOGE.

     

    Maggiori informazioni su Bette GmbH & Co. KG:
    https://www.my-bette.com

Leggere rapporto di progetto